Spazio Officina

Mostre

21.11.2021—05.12.2021

Se Milano è riconosciuta come la capitale della moda in Lombardia, Chiasso si candida ad esserlo per il Ticino. La vocazione di dar vita a fertili scambi a livello nazionale e internazionale, per promuovere, in una logica di rete, il settore della moda passa per la formazione professionale e la cultura creativa. Il Dipartimento delle finanze e dell’economia DFE (tramite la Sezione della Logistica) realizzerà infatti, per conto del Dipartimento dell’educazione della cultura e dello sport DECS, la nuova sede del Centro professionale tecnico del tessile CPT proprio a Chiasso, nella convinzione che l’identità di una scuola debba emergere anche attraverso la scelta logistica, in una visione strategica. Il luogo scelto si trova infatti nello snodo ferroviario della città di frontiera. Al fine di individuare il progetto architettonico che risponde al meglio alle esigenze formulate nel bando, è stato promosso un concorso a cui hanno partecipato 51 studi con gruppi interdisciplinari. Tutti i progetti a concorso saranno esposti al pubblico presso lo Spazio Officina, con anche le rispettive maquette, in una esposizione fruibile sia da esperti che da un più ampio pubblico sensibile alle future realizzazioni per l’istruzione delle giovani generazioni.
Il progetto vincitore è “Cerniera” presentato dal gruppo interdisciplinare capitanato dallo studio di architettura Boltas Bianchi Architetti di Agno e composto da Ezio Tarchini ingegneria SA di Agno (ingegnere civile), studio d’ingegneria Visani
Rusconi e Talleri di Taverne (ingegnere impianti RCVS), studio
d’ingegneria Notari Mauro di Agno (Ingegnere impianti elettrotecnici), Eco Control SA di Locarno (fisica della costruzione), TEA sagl di Melano (Specialista sicurezza antincendio).

Spazio Officina. Orari: lunedì- venerdì 14.00-18.00; sabato-domenica e aperture speciali: 10.00-12.00 e 14.00-18.00.