Spazio Officina

Indietro
Avanti

Mostre

11.06.2017—23.07.2017

Inaugurazione: sabato 10.06.2017, ore 18.00
Mostra a cura di: Alessandro Cucchi e Nicoletta Ossanna Cavadini

 

La mostra abbraccia cinquant’anni di attività grafica di Enzo Cucchi (Morro d’Alba, 1949): dal suo primo periodo artistico iniziato negli anni ‘70 a quello più articolato degli anni ‘80 e ‘90 che culmina con la decorazione della Chiesa Santa Maria degli Angeli progettata da Mario Botta sul Monte Tamaro, fino alle opere degli anni 2000 che mettono in risalto un percorso denso di ripensamenti, ricerche, documenti.

 

In mostra una sessantina di opere grafiche, un ciclo di nuove incisioni a piccolo formato inedite – realizzate appositamente per l’esposizione e prodotte in collaborazione con edizioni Lithos di Como –, grafiche ad acquaforte, litografia e serigrafia di grande e stupefacente formato, schizzi, disegni e oltre cento libri d’artista.
Nella sua lunga carriera, Cucchi ha sempre mostrato particolare cura e passione per la grafica e l’oggetto libro/catalogo. I formati seguono regole imperscrutabili, fedeli alle immagini contenute; spesso diversi metodi di stampa convivono. I caratteri e le scritte a mano si alternano alle immagini di eroi delle campagne marchigiane, a cani e galli, colline e case che si nascondono tra le pieghe dei leporelli e negli angoli delle pagine.

 

La mostra, nella modalità di “progetto integrato”, sarà ospitata dal 7 ottobre 2017 al 7 gennaio 2018 ad Ancona, negli spazi della Mole Vanvitelliana – Sala Vanvitelli.
L’iniziativa gode del patrocinio del Consolato generale d’Italia di Lugano.