m.a.x. museo

In occasione del Giubileo 2017 per i 300 anni dalla nascita di Johann Joachim Winckelmann, la mostra “J.J. Winckelmann (1717-1768). I Monumenti antichi inediti. Storia di un’opera illustrata” rende omaggio a uno fra i più raffinati studiosi della cultura classica, personaggio di grande fascino e padre della moderna disciplina della storia dell’arte, presentando “Monumenti antichi inediti” (1767), un’opera fondamentale in cui le descrizioni dei “monumenti” (ovvero “oggetti dell’antico” come bassorilievi, opere d’arte, suppellettili, vasi, gemme) sono accompagnate – per la prima volta in maniera così rilevante – dalle raffigurazioni: ben 208 splendide grafiche nella ricerca del “bello ideale”.

 

L’esposizione è stata inserita dalla prestigiosa Winckelmann-Gesellschaft di Stendal (città natale dell’autore) nel calendario ufficiale del Giubileo 2017. Gode del patrocinio del Ministero italiano degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale ed è promossa in collaborazione con il Museo Archeologico Nazionale di Napoli (MANN), che ospiterà la seconda tappa del progetto integrato, nel quadro della linea strategica “Il MANN nel mondo”.

 

Vi aspettiamo all’inaugurazione sabato 4 febbraio alle 16.30!