Cinema Teatro

Danza

06.06.2020

20:30

Spettacolo vincitore del concorso cantonale 2019 per la mediazione culturale nell’ambito della danza contemporanea

L’origine del movimento

Playground è un’opera artistica e di sensibilizzazione al linguaggio contemporaneo della danza e, più in generale, a ciò che sostiene e nutre il gesto e il
movimento danzato. Il progetto favorisce un’adesione dello spettatore e un
suo coinvolgimento non solo come interlocutore ma come parte integrante
del processo performativo.
Il pubblico è l’artefce delle quattro confgurazioni attraverso i suoi stessi
spostamenti. Sono schemi semplici con cui lo spettatore defnisce lo spazio,
spazio che a sua volta condiziona lo sguardo di chi osserva, portandolo da una
visione totale dell’azione dei performer e degli altri partecipanti a una visione
sempre più parziale. Ogni tappa è parte di un percorso sensoriale e percettivo
che mira a stimolare nello spettatore un processo di astrazione e di autonomia. Un’emancipazione che trova espressione nella fase finale, in cui gli verrà
suggerito di chiudere gli occhi, lo spazio verrà semi oscurato e il movimento e i
suoni dei performer faranno da sfondo al suo personale spazio di immaginazione.

 

Lo spettacolo si svolge presso lo Spazio Officina