Cinema Teatro

Danza

20.02.2016

20.30

Interpreti Balletto del Teatro di Milano
Musiche P.I. Ciaikovskji
Libretto originale e coreografie Teet Kask

Liberamente ispirato all'omonimo romanzo di Lev Tolstoj

Anna Karenina è sicuramente una delle più grandi storie d’amore mai scritte,.

Il tratteggio secondo Tolstoi delle verità sull’amore nella storia appassionata di due donne, Anna e Kitty, nell’intreccio della vicenda con gli altriprotagonisti, Vrosnkii, Levin e Karenin.

Nonostante siano decine gli adattamenti di Anna Karenina per il cinema e la televisione, per il teatro e il balletto, il coreografo estone Teet Kask approfondisce aspetti spesso trascurati della figura di Anna perrestituire un affresco della vicenda assolutamente personale.

Un lavoro ricco di emozione sulle stupende musiche di Ciaikovskii, profondamente pervase di rara sensibilità, cosmopolite e al tempo stesso ricche di tutti i tratti distintivi dell’anima e della cultura russe.

“L’intento non è quello di ricreare il romanzo di Tolstoi sulla scena. Tolstoi è un genio della letteratura, ma attraverso la danza vorrei esprimere ciò che Tolstoi scrive tra le righe. Questo è ciò che mi interessa: riuscire ad immedesimarmi in Anna per scoprire lei attraverso le mie sensazioni. Il mio focus è su Anna, come carattere, la quale è entrata in conflitto con le sue necessità di donna e le aspettative della società…. Anna che non tollera l’ignoranza della società e resta incondizionatamente fedele all’amore, mostrando la propria protesta …”.

Teet Kask -(www.teetkask.com)

 

Teatro di Milano